Stato dell'arte

Il basalto è una roccia ignea, magmatico effusiva, dal colore scuro o nero. Essa viene eruttata dal sottosuolo e solidifica in superficie. È stata utilizzata, fin dall’antichità, come materiale da costruzione, come ad esempio nella pavimentazione di strade.

Storico è anche il suo uso quale isolante termico sotto forma di “lana di roccia”.

Solamente in tempi molto più recenti si è riusciti a  produrre delle fibre continue in basalto.

A partire dagli anni ‘50 la ricerca scientifica in questo campo si sviluppò principalmente in Unione Sovietica grazie a finanziamenti di origine militare, emulata successivamente dagli Stati Uniti. I risultati furono mantenuti segreti, eccetto pubblicazioni di poca importanza.

Solo con il crollo del muro di Berlino le pubblicazioni scientifiche incominciarono ad essere numerose. Agli inizi degli anni 2000 furono disponibili per i laboratori europei le prime campionature di filamenti continui di basalto, ottenuti da piccoli impianti prototipali ucraini. Ad oggi la produzione di fibre di basalto si sta estendendo notevolmente grazie allo sforzo di ricerca compiuto in Cina da HG-GBF ed in Belgio da Isomatex Sostanzialmente i potenziali acquirenti di fibre di basalto possono adesso contare su tre fornitori principali (Ucraini, Belgi e Cinesi), che stanno aumentando la loro produzione ed in forte concorrenza tra loro.

Il Polo Tecnologico Magona ha eseguito a partire dal 2002 una serie di test sulle proprietà meccaniche e termiche di tale materiale mirate ad individuarne possibili vantaggi in applicazioni commerciali.

L’indagine meccanica ha riguardato sia le fibre che i compositi, dando conferma delle migliori proprietà meccaniche del basalto rispetto al vetro.

Infatti i compositi ottenibili migliorano la resistenza a rottura rispetto al vetro ed  hanno moduli di elasticità superiori dal 20 al 30%.

Da un punto di vista delle proprietà termiche, il basalto ha punto di fusione attorno ai 1450°C contro i circa 1100°C del vetro. Tale proprietà è stata messa a frutto realizzando dei prototipi di pannello antincendio, in grado non solo di resistere al calore, ma anche a getti incendiati particolarmente violenti quali getti incendiati di idrogeno. I pannelli di prototipo realizzati da Magona hanno mostrato di resistere a tali getti a differenza di pannelli antincendio tradizionali, che invece vengono fessurati rapidamente dall’azione delle fiamme dirette. I risultati delle sperimentazioni sono disponibili sul sito di diffusione dei risultati www.basaltnet.it.

Fin ad ora le uniche applicazioni commerciali delle fibre di basalto hanno riguardato la piccola oggettistica sportiva (sci, racchette da tennis e simili). La sperimentazione prototipale della produzione di un’imbarcazione da lavoro come quella proposta è quindi un’innovazione assoluta nella cantieristica navale internazionale.

 
Leggi Tutti i Commenti
 

05/09/2017 10:35:32
Caseytom scrive:

[url=https://www.viagrapascherfr.com/]More info![/url]

22/03/2015 12:35:17
Daniele scrive:

Salve,vorrei delle specifiche tecniche sul tipo di fibra in basalto,che tipo di spessore i micron,in generale su come e stato costruito lo scafo.grazie buona giornata

21/09/2012 19:45:58
Tripesce scrive:

Risposta al Sig. Jorge A. Pardo Febres-Cordero:
abbiamo utilizzato la stessa resina che viene usata per la lavorazione della vetroresina, al posto delle fibre di vetro sono state impiegate le fibre di basalto

18/09/2012 09:52:54
Jorge A. Pardo Febres-Cordero scrive:

Gentili Signori, sarebbe così gentile da dirmi quale legante avete utilizzato in combinazione con le fibre di basalto, per costruire la vostra barca da pesca?

Invia il tuo Commento alla redazione di tripesce29b.it

(Il tuo commento non sarà pubblicato immediatamente, la redazione provvederà alla pubblicazione ed all'eventuale risposta)

* dati necessari per inviare un commento alla redazione
Nome o Nickname *
E-mail *
(non verrà resa pubblica ma utilizzata per inviarti aggiornamenti)
Testo del Commento *
Digita il codice a destra*
Non leggi il codice? Genera un nuovo codice

Tripesce S.r.l.
Via G.Rossa, 61
Loc. Le Morelline
57016 Rosignano M.mo (LI)

CONTATTI:
Tel.: 0586.788296
Fax: 0586.792861
E-mail: info@tripesce29b.it
RAGIONE SOCIALE:
Tripesce S.r.l.
Via G.Rossa, 61
Loc. Le Morelline
57016 Rosignano M.mo (LI)
Partita IVA 01400410492
N. iscrizione Ufficio Registro delle Imprese 01400410492
Capitale sociale Euro 10.500,00 int. versato
Web by Web By Uplink Imprendo 2.0+